Print Friendly, PDF & Email
Print Friendly, PDF & Email

Aggiunto da il 2015-03-27

ASSOLTI
Raffaele Sollecito, imputato assieme all’americana Amanda Knox nel processo sull’omicidio di Meredith Kercher, lascia il palazzo di Cassazione al termine dell’udienza senza rilasciare dichiarazioni ai cronisti. “Non sarà in aula per la lettura della sentenza – spiega la legale del pugliese Giulia Bongiorno – Sollecito ha avuto un evento simile a quello capitato a Forrest Gump. E’ un puro al quale capitano cose pazzesche e gigantesche e che si ritrova scaraventato in una realtà di fantasia che non ha mai voluto”
Caso Meredith, Avv. Bongiorno: “Da Firenze sentenza spezzatino”
Lo afferma al suo arrivo in Cassazione Giulia Bongiorno, legale di Raffaele Sollecito, imputato assieme ad Amanda Knox nel processo sull’omicidio di Meredith Kercher. “Nessuno ha mai fatto lo spezzatino. Quella di Firenze è una sentenza assolutamente motivata – risponde il legale della famiglia della studentessa inglese Francesco Maresca – Oggi ci aspettiamo una sentenza che rappresenti la giustizia italiana”. “La sentenza di Firenze deve essere integralmente annullata e si deve dare corso ad una assoluzione totale di Sollecito e Knox” ribatte Luca Maori, il secondo legale del giovane pugliese.
ROMA, 27 MAR – E’ in camera di consiglio il collegio della quinta sezione penale della Cassazione che deve decidere sui ricorsi di Amanda Knox e di Raffaele Sollecito per le condanne inflitte loro per l’omicidio di Meredith Kercher. Il presidente, Gennaro Marasca, non fornito indicazioni sui tempi della sentenza. “Amanda non chiude occhio, non dorme e aspetta sulle spine la decisione della Cassazione. E’ a Seattle con i suoi genitori ed è molto preoccupata” ha detto l’avvocato Carlo Dalla Vedova.

Dopo 10 ore di camera di consiglio: Assolto Sollecito, avvocato Bongiorno: «Una battaglia durissima era pacifico che Sollecito è innocente, e questa Cassazione ha avuto il coraggio di affermarlo. Ora Raffaele torna a riprendersi la sua vita»: così Giulia Bongiorno, legale di Raffaele Sollecito, ha commentato l’assoluzione del giovane dall’accusa di aver ucciso Meredith Kercher.»
Amanda e Raffaele assolti. L’assoluzione senza rinvio dopo dieci ore di camera di consiglio. Parla Luca Maori, l’avvocato di Raffaele Sollecito:

«Chi ha concorso all’omicidio di Meredith Kercher?» L’avvocato dei Kercher: «Chi c’era allora con Rudy Guede?», Francesco Maresca commenta l’assoluzione di Amanda e Raffaele in Cassazione: